agenzia BLU

Elenco news

Home > Elenco news
  • Mansioni dell'Agente Immobiliare..

    24/10/2019 Autore: Jean Claude Cusimano

    Di seguito indicherò il numero di mansioni che svolge abitualmente un buon Agente immobiliare:

    • 1) Effettuare il sopralluogo e visionare la casa
    • 2) Preparare la valutazione
    • 3) Comunicare la valutazione al proprietario
    • 4) Raccolta dell'Incarico di vendita
    • 5) Assunzione di responsabilità civile e penale da parte sua nella gestione dell’Incarico in Esclusiva
    • 6) Investimento (suo) per sei mesi di risorse economiche e di tempo per vendere l’immobile, inoltre vari accorgimenti per attenuare gli attacchi da parte di Agenzie concorrenti anche verso il Venditore
    • 7) Diritto alla provvigione solo in caso di vendita dell'immobile altrimenti perdita di tutto l’investimento fatto
    • 8) Raccolta della documentazione (atto di provenienza, mutuo, planimetrie, certificazione energetica, etc)
    • 9) Relative visure
    • 10) Lettura e interpretazione della documentazione
    • 11) Controllo di coerenza tra dichiarazioni del Venditore e documentazione ottenuta
    • 12) Individuazione e risoluzione di “patologie immobiliari”
    • 13) Foto immobile, a volte anche in condizioni "difficili"
    • 14) Inserimento dell’immobile sulle varie piattaforme immobiliari
    • 15) Affissione cartello Vendesi
    • 16) Pubblicità di settore in molteplici siti, ripetuta varie volte, spesso a pagamento
    • 17) Mailing clienti acquirenti qualificati
    • 18) Altre forme pubblicitarie
    • 19) Incontri periodici con Venditore
    • 20) Telefonate ed e-mail ai potenziali Acquirenti
    • 21) Riaffissione cartello strappato
    • 22) Incontri di qualificazione con Acquirenti
    • 23) Innumerevoli Visite sull'immobile, anche in condizioni disagiate e difficili causa maltempo o problematiche relative allo spostamento e all'ingresso all'immobile, preventiva organizzazione delle stesse, spesso varie telefonate, disponibilità in giorni festivi
    • 24) Ricontatto Acquirenti
    • 25) Trattative con clienti Acquirenti
    • 26) Visite con i Colleghi e trattative in collaborazione
    • 27) Ri-ri-riaffissione del cartello Vendesi
    • 28) Gestione adeguamento prezzo
    • 29) Raccolta Proposta d’Acquisto
    • 30) Appuntamento di presentazione Proposta d’Acquisto al Venditore
    • 31) Controfferta del Venditore
    • 32) Controfferta dell’Acquirente sulla controfferta del Venditore
    • 33) Accettazione (eventuale! e spesso dopo mille spiegazioni e motivazioni logiche)
    • 34) Comunicazione conclusione Affare con eventuale organizzazione e stesura di "Preliminare" dopo Proposta accettata
    • 35) Eventuale seduta di pseudo "Analisi" per la non rara situazione di ripensamento tipica delle decisioni importanti o per interazione negativa da parte di parente, amico invidioso, commercialista, professionista tuttologo più intelligente, vicino interessato o cugino del mestiere
    • 36) Consegna documenti allo Studio notarile
    • 37) Spiegazione al Notaio dei contenuti e dettagli dell'accordo da inserire in Rogito definitivo
    • 38) Stress per fissare la data del "Rogito" in quanto bisogna capire i bisogni di tutti (tranne quelli dell’Agente Immobiliare, incluse eventuali ferie ecc...)
    • 39) Stress pagamento commissioni d'Agenzia (ma come, non mi fate metà commissione??) Il compenso professionale va pattuito all’inizio e non modificato alla fine e saldato alla Proposta controfirmata o al Preliminare.
    • 40) Registrazione contratto Preliminare, a volte fisicamente presso gli uffici preposti, con eventuali code
    • 41) Eventuale sopralluogo col Perito per perizia mutuo
    • 42) Atto di Compravendita denominato Rogito notarile
    • 43) Varie ed eventuali…(tante varie ed eventuali)... rinuncia a cene, aperitivi, incontri con amici e famiglia già fissati, recite scolastiche dei bimbi, appuntamenti dal dentista, dal parrucchiere o dal meccanico, insonnie ed eventuali "soluzioni notturne" per affrontare al mattino eventuali problematiche... Risulterebbe quindi abbondantemente motivata la richiesta da parte dell'Agenzia di un minimo di garanzie per lo svolgimento in modo professionale del lavoro tramite un formale conferimento scritto denominato "Incarico di vendita Esclusivo" e la successiva richiesta di un compenso adeguato così come previsto dalle Leggi in materia di mediazione immobiliare.

    Indietro